Chi siamo

Il Corpo Musicale Santa Cecilia di Barzio nasce nel lontano 1887, come Banda Musicale di Barzio. Nel 1913 prende il nome di Banda Alessandro Negri, nel 1928 quello di Banda Giovenale Sacchi e soltanto nel 1951 assume l’attuale denominazione.
Oggi il Corpo Musicale di Barzio conta una trentina di musicanti, 7 allievi e dal 2009 è diretta con vera competenza e autentica professionalità dal Maestro Iose Ratti di Cesana Brianza.
Il Corpo Musicale, coordinato dal presidente Mario Tagliaferri e da un efficiente consiglio direttivo, persiste nella sua attività soprattutto durante il periodo estivo, con numerosi concerti a favore dei turisti che giungono in Valsassina per trascorrere le ferie.
Non mancano tuttavia gli impegni più propriamente “invernali”, da anni il Corpo Musicale è impegnato in due concerti molto importanti: il Concerto di Capodanno e il Concerto di Pasqua.
Gli impegni si estendono poi al territorio lecchese, al Milanese, in tutta Italia e in terra straniera.
Oltre a proporre diversi concerti nella provincia di Milano, come quello al carcere di Bollate nel 2005, e nel territorio italiano, come il concerto ad Arenzano, nel Genovese nel 2006, a Principina Terra in Toscana nel 2008 e a Sesto al Reghena in Friuli nel 2009, dal 1999 il Corpo Musicale è gemellato con la “Harmonie Municipale” di Magland, una località francese alle pendici del Monte Bianco, con la quale i rapporti si sono intensificati a tal punto che nel 2005 è stato proposto dai musicanti e portato a termine dalle amministrazioni il gemellaggio delle rispettive municipalità. Nel 2012 in occasione del 150° anniversario dell’unità d’Italia il Corpo Musicale S. Cecilia di Barzio è stato riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali quale “Gruppo di Interesse Nazionale”. Nel 2013 in occasione del bicentenario Verdiano si è esibito all’Arena di Verona.

Importante per il Corpo Musicale l’anno 2017 nel quale si è festeggiata la ricorrenza del 130° di fondazione (1887-2017); e nel quale si sono svolti eventi particolari per commemorare l’importante traguardo raggiunto. Tra questi il grande raduno bandistico tenutosi a Barzio il 24 Giugno 2017 e la “Festa della musica” svoltasi, sempre a Barzio, nel weekend 30 giugno 1-2 Luglio 2017.

Tutti gli eventi promossi dal Corpo Musicale Santa Cecilia di Barzio nel corso del 2017 sono stati organizzati a favore della Banda Città di Accumoli, colpita dal sisma nell’Agosto 2016; con tale Banda il Corpo Musicale ha stretto amicizia a partire dal concerto di Pasqua 2017, che ha segnato il primo passo di una raccolta fondi proseguita in particolare nelle giornate dedicate al compleanno dei 130 anni della Banda di Barzio per poi continuare tutto l’anno e oltre.

Il Corpo Musicale è stato lieto di avere ospiti in Barzio, in occasione della Festa della Musica il Presidente della Banda di Accumoli Funari Giuseppe ed un giovane musicante.

Inoltre, nel segno del bel sodalizio raggiunto, nel weekend 14-15 Ottobre 2017, una delegazione del Corpo Musicale Santa Cecilia, composta dal Presidente, alcuni membri del Consiglio Direttivo, e alcuni musicanti e simpatizzanti si è recata in Accumoli a far visita agli Amici del Corpo Bandistico per consegnare loro un contributo economico ricavato dalla raccolta fondi promossa. Con questo gesto si ravviva la speranza che anche la tradizione musicale della Banda di Accumoli possa continuare a vivere per portare nei territori, nei paesi e nei cuori provati dal terremoto momenti di gioia che possano aiutare a superare il difficile momento. Un incontro toccante, caratterizzato dalla condivisione di forti sensazioni ed emozioni.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: